Le versioni di Windows più odiate (e perché erano così cattive)

Le versioni di Windows più odiate (e perché erano così cattive)

Per un po' di tempo si è scherzato sul fatto che ogni altra versione di Windows sia terribile. Alla gente piaceva Windows 98, odiava ME, amava XP, disprezzava Vista, si aggrappava a 7, ridicolizzava 8 e ora per la maggior parte si gode Windows 10. Questo porta molte persone a rimanere sulle versioni popolari il più a lungo possibile, mentre coloro che ottengono bloccato con una versione errata, prova ad aggiornare il prima possibile.



Tuttavia, ti sei mai chiesto perché le peggiori versioni di Windows si sono guadagnate quel titolo? Diamo un'occhiata alle tre versioni di Windows più odiate: Windows ME, Vista e 8 e vediamo perché sono considerate le peggiori versioni di Windows di sempre.

Windows ME

Questa edizione di Windows, ufficialmente conosciuta come Windows Millennium Edition ma spesso soprannominata Mistake Edition, è stata lanciata alla fine del 2000 ed è stata l'ultima voce della linea Windows 9x.





Sfondo di Windows ME

Windows 2000, lanciato all'inizio di quell'anno, era principalmente destinato all'uso aziendale. Windows 98 aveva solo pochi anni, ma XP era ancora in produzione e non pronto per l'uso generale. Microsoft voleva lanciare una nuova versione consumer di Windows per generare buzz; così è nato ME.

La natura a breve termine di Windows ME ha finito per danneggiarlo gravemente. Poiché Microsoft si è affrettato a rispettare una scadenza arbitraria, ha finito per sentirsi incompleto ed è stato un ponte imbarazzante tra gli anni di Windows 9x e Windows XP.



ME è stato venduto solo per circa un anno e Windows XP è diventato un grande successo quando è stato rilasciato un anno dopo. Mentre Windows XP aveva ancora una buona parte della quota di mercato anche nel 2014-2015 dopo che il suo supporto era terminato, ME è uscito dalla mappa molto prima di questo. Questo parla di quanto male la gente l'abbia ricevuto.

Perché Windows ME era così dannoso?

Dal punto di vista del software, ME era fondamentalmente Windows 98 con alcune nuove funzionalità aggiunte. Tuttavia, alcune di queste funzionalità, come Ripristino configurazione di sistema, soffrivano di bug. ME ha anche rimosso la modalità DOS presente in Windows 98 e versioni precedenti che consentiva agli utenti di installare software meno recenti. A quel tempo, questo era un inconveniente per molti.

Invece di una nuova ed entusiasmante versione di Internet Explorer (IE), ME ha trattato i suoi utenti con IE 5.5. A quei tempi questo era molto più importante. Windows e Internet Explorer erano strettamente integrati, poiché IE aveva una grossa mano in Windows Explorer e altre funzionalità.

Inoltre, altri browser non erano così facilmente disponibili come lo sono oggi, quindi includere una pessima versione di IE probabilmente ha contribuito ai problemi di ME.

Prevalenti in tutto il sistema operativo erano arresti anomali, lentezza e strani problemi di prestazioni. Il chilometraggio delle persone variava, ma la maggior parte degli utenti ha riscontrato bug e altri fastidi che hanno reso difficile l'utilizzo del sistema operativo. Molti utenti hanno segnalato che quando si torna alle proprie macchine dopo pochi minuti, il semplice spostamento del mouse causava l'arresto anomalo di Windows ME.

Possiamo attribuire la maggior parte di questi problemi all'architettura obsoleta di Windows 9x, insieme a un prodotto frettoloso che semplicemente non era pronto per il rilascio. Windows ME è stato rapidamente sostituito con l'XP superiore e le persone non si sono mai guardate indietro.

Windows Vista

Coloro che non hanno mai utilizzato Windows ME di solito pensano a Windows Vista, rilasciato all'inizio del 2007, come la peggiore versione di Windows di sempre.

Anche se Vista era una versione di Windows molto odiata, la sua storia è diversa da quella di Windows ME. Vista era in realtà molto diverso da Windows XP, quindi non portava con sé alcun bagaglio come me.

Poiché Windows XP aveva così tanti problemi di sicurezza, Microsoft si è concentrata sul rendere Vista un sistema operativo più sicuro. In pratica, questo ha portato ad alcuni dei suoi numerosi fastidi.

Sei sicuro di volerlo fare?

Forse il problema più famigerato introdotto con Vista è stato il controllo dell'account utente (UAC). Questo è stato sviluppato a causa di un grave problema di sicurezza con Windows XP. La maggior parte del software in XP richiedeva un account amministratore per funzionare correttamente, quindi gli account utente standard non potevano fare quasi nulla.

Pertanto, le persone hanno finito per utilizzare sempre gli account amministratore, il che non è sicuro.

Per impedire l'esecuzione libera dei programmi con privilegi di amministratore, UAC chiede all'utente di confermare che vogliono eseguire un programma in grado di apportare modifiche al proprio computer. È ancora presente (e notevolmente attenuato) in ogni versione di Windows da Vista, ma era travolgente nel suo stato iniziale. Sembrava che ogni volta che cliccavi su un'icona dovessi confermare qualcosa.

Apple ha deriso questo e altri problemi di Vista nei suoi famosi annunci 'Prendi un Mac', che sicuramente hanno avuto un ruolo nella visione pubblica di Vista.

Compatibilità e problemi hardware

Vista richiedeva anche un hardware molto più potente per funzionare rispetto a Windows XP. Questo ha senso, dal momento che è stato lanciato sei anni dopo e aveva più funzionalità. Tuttavia, Microsoft ha riscontrato problemi con i produttori di PC su questi requisiti.

Nonostante Vista funzionasse terribilmente su macchine di fascia bassa, le aziende mettevano ancora adesivi 'Compatibile con Windows Vista' sui computer che soddisfacevano a malapena i requisiti minimi. Ciò ha portato le persone a sentirsi frustrate per le prestazioni lente della loro nuova macchina.

Infine, Vista ha sofferto di molti problemi di compatibilità. Per lavorare sui problemi di sicurezza di XP, Microsoft ha cambiato il modello del driver, il che ha reso il sistema molto più stabile. Ciò ha notevolmente ridotto il numero di schermate blu e Vista è stato in grado di recuperare da arresti anomali del driver grafico che avrebbero eliminato XP.

Poiché questi cambiamenti sono stati significativi, hanno anche comportato un periodo di apprendimento per gli sviluppatori. Anche i driver più vecchi non funzionavano con il nuovo modello, quindi molte persone che cercavano di utilizzare software o dispositivi vecchi hanno scoperto che erano incompatibili o si bloccavano.

È chiaro che molti dei problemi di Vista derivavano da modifiche necessarie da eseguire da XP. Un po' come Windows ME, Vista è stato un primo banco di prova per modifiche che sono state poi perfezionate. Solo due anni dopo, nel 2009, Microsoft ha rilasciato Windows 7. Era quello che Vista avrebbe dovuto essere e ha risolto la maggior parte dei problemi che aveva Windows Vista.

Windows 8

Windows 8, rilasciato nel 2012, è il peggior sistema operativo Windows ancora fresco nella mente di alcune persone. Rivediamo perché Windows 8 ha ricevuto così tanto odio.

Per la maggior parte delle persone, il problema più grande con Windows 8 era che è cambiato così tanto senza motivo. Windows 7 aveva solo tre anni al momento del rilascio e la gente lo adorava ancora. Dopo il roccioso Vista, è stato rinfrescante avere un sistema operativo che non solo sembrava fantastico, ma era anche solido come una roccia e veloce.

Ignorando tutto ciò, Microsoft ha seguito la sua visione di un sistema operativo multi-dispositivo e Windows 8 si è sbarazzato del menu Start, un punto fermo di Windows dagli anni '90.

Quello era solo l'inizio dei problemi, tuttavia. Windows 8 ha introdotto Windows Store, un tentativo di avere una posizione centrale per il download del software Windows.

Tuttavia, si è rapidamente riempito di spazzatura e la maggior parte delle persone sapeva dove scaricare il miglior software Windows già. Windows 8 includeva anche alcune app moderne che duplicavano in modo confuso le normali funzionalità del software.

Windows 8 soffriva di una doppia personalità. Il desktop tradizionale, quasi copiato e incollato da Windows 7 (meno il menu Start), era ancora presente. Tuttavia, era chiaro che Microsoft voleva che tu fossi investito nelle nuove app moderne.

Costruito per touchscreen

Queste app Modern (o Metro) erano aggravanti. Le app sugli smartphone hanno senso perché sono più efficienti dei siti web mobili. Tuttavia, i siti Web sono già stati creati per soddisfare i browser desktop e laptop, quindi le app non erano davvero necessarie.

La modifica delle opzioni di base richiedeva di capire se l'impostazione desiderata si trovava nella nuova app Impostazioni o nel vecchio pannello di controllo. L'apertura di un'immagine sul desktop potrebbe inviarti nell'app Foto, interrompendo completamente ciò che avevi intenzione di fare.

Sebbene nessuno lo volesse, Windows 8 ha anche dato la priorità ai touchscreen rispetto al design dell'interfaccia utente ragionevole creato per gli utenti del mouse. Funzionalità come la Charms Bar attivata scorrendo dal lato di un touchscreen, ma con un mouse, ciò richiedeva gesti imbarazzanti. Quando il sistema operativo è stato lanciato, le persone sono andate nel panico perché non riuscivano nemmeno a capire come spegnere il computer. Questo è un chiaro fallimento da parte di Microsoft.

Alla fine, Windows 8 mostra che le esigenze degli utenti mobili e desktop sono molto diverse. Non possiamo mai essere sicuri di come Microsoft abbia pensato che Windows 8 fosse una buona idea. La società ha rilasciato Windows 8.1 per correggere alcuni dei problemi con Windows 8 e, sebbene non sia perfetto, Windows 8.1 è un sistema operativo più utilizzabile.

Qual è la peggiore versione di Windows per te?

Abbiamo esaminato i tre peggiori sistemi operativi Windows che la maggior parte delle persone odiava. Per fortuna, siamo in un buon momento per le versioni di Windows ora. Sebbene Windows 7 non sia più supportato, Windows 10 è migliore che mai e riceve aggiornamenti gratuiti in modo da non dover pagare per rimanere aggiornato.

come ottenere più strisce su snapchat

Se utilizzi Windows 10, assicurati di sapere quale versione di Windows 10 hai in modo da poter usufruire delle funzionalità più recenti.

Crediti immagine: costix/Shutterstock

Condividere Condividere Tweet E-mail Come verificare quale versione di Windows 10 hai

Che versione di Windows hai? Ecco come controllare la versione di Windows 10, trovare la versione più recente di Windows 10 e altro ancora.

Leggi Avanti
Argomenti correlati
  • finestre
  • Windows XP
  • Windows Vista
  • Windows 8
  • Windows 10
  • Storia
  • Nostalgia
Circa l'autore Ben Stegner(1735 articoli pubblicati)

Ben è un vicedirettore e l'onboarding manager di MakeUseOf. Ha lasciato il suo lavoro IT per scrivere a tempo pieno nel 2016 e non si è mai guardato indietro. Si occupa di tutorial tecnici, consigli sui videogiochi e altro ancora come scrittore professionista da oltre sette anni.

Altro da Ben Stegner

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per suggerimenti tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Clicca qui per iscriverti